Amazon Prime conviene? Costi e servizi inclusi

Amazon Prime è il club fedeltà del colosso americano Amazon che offre tanti vantaggi ai suoi iscritti, tra cui il principale è la spedizione gratuita con consegna in 1 giorno lavorativo.

Ma l’abbonamento prevedere molti altri benefici di cui spesso neanche gli iscritti sono a conoscenza. Vediamo in questo articolo tutti i vantaggi offerti da Amazon Prime, quanto cosa, e come attivarlo, rinnovarlo e disattivarlo e decidiamo se vale la pena abbonarsi ad Amazon Prime.

Cos’è Amazon Prime

Amazon Prime è il servizio in abbonamento offerto da Amazon che permette di accedere ad una serie di servizi oltre alla possibilità di ordinare e ricevere più di due milioni di prodotti in una sola giornata lavorativa, il tutto con il pagamento di un canone fisso annuale. Tra i servizi aggiuntivi, che elencheremo nel dettaglio in seguito, si trovano servizi streaming per video e musica, accesso anticipato a offerte sul sito e tanto altro.

Quanto costa Amazon Prime

Il costo dell’abbonamento Amazon Prime è 36€ annui oppure 3,99€ mensili.

Precedentemente il costo di iscrizione era di 19€ all’anno; questa variazione di prezzo è stata molto criticata dagli utenti, ma noi di consiglishopping.it reputiamo che l’aumento sia giustificato dai servizi aggiuntivi che negli anni si sono aggiunti automaticamente all’abbonamento. Ma vale la pena spendere 36€/anno per Amazon Prime? Vediamo intanto tutti i servizi inclusi, per capire se per voi conviene iscriversi ad Amazon Prime oppure no.

Servizi inclusi in Amazon Prime:

1) Consegna 1 giorno lavorativo

Il principale servizio offerto nell’abbonamento riguarda la spedizione: con Amazon Prime infatti la spedizione è sempre gratuita, anche per ordini di importi bassi. Inoltre, si avrà accesso gratuitamente alla spedizione Prime con consegna in 1 giorno lavorativo (o massimo 2 per località particolari) per gli articoli abilitati.

Per confronto, senza abbonamento Prime la consegna rapida costa 6€ a spedizione, mentre sono disponibili la consegna standard (4€ a spedizione) o quella gratuita (più lenta e valida solo per ordini sopra 29€).

Quando conviene abbonarsi ad Amazon Prime? Per effettua più di 6-7 ordini l’anno è conveniente abbonarsi ad Amazon Prime e beneficiare delle sue consegne veloci e gratuite. Per chi invece acquista meno su Amazon, l’iscrizione potrebbe non essere conveniente.

Non dimentichiamo che l’iscrizione Prime consente anche di usufruire delle consegne nei punti di ritiro Amazon e nei comodi sportelli Amazon Locker.

2) Amazon Prime Now

Per chi abita a Milano e Roma in determinati CAP idonei potrà usufruire del nuovo servizio Prime Now che consente di ottenere la consegna in due ore o addirittura un’ora. La consegna in due ore è gratuita per ordini sopra i 50€.

Il servizio è molto comodo anche per farsi recapitare cibi freschi disponibili su Amazon. Sicuramente è un comodo vantaggio per chi abita nelle località coperte da questo servizio.

3) Amazon Prime Video

Un altro servizio per noi molto importante nell’abbonamento è Amazon Prime Video, una piattaforma di streaming molto simile a Netflix che include molti film e serie tv. Il servizio è ben integrato con tutti i sistemi smartphone e smart tv e include un catalogo davvero notevole di cinema e serie.

Da notare anche la presenza di programmi televisivi esclusivi per i clienti Amazon, come The Grand Tour e The Man in the High Castle. All’inizio la proposta era un po’ scarna, ma ad oggi è aumentata molto ed è diventata un’ottima alternativa addirittura al popolare Netflix.

4) Amazon Prime Music

Amazon Prime Music è un servizio di streaming musicale di cui possono usufruire tutti i clienti Amazon Prime. Include 2 milioni di brani e può essere utilizzato su tutti i telefoni o pc. L’ascolto avviene senza pubblicità o interruzioni e le canzoni possono essere scaricate anche offline.

Attenzione però: Amazon fornisce anche il servizio Amazon Music Unlimited, molto simile a Prime Music ma con un catalogo di ben 50 milioni di brani (circa quanti Spotify) tra cui tutte le uscite recenti sempre aggiornate. Il servizio Music Unlimited costa 9,99€/mese o 99€/anno per chi è già iscritto a Amazon Prime, e risulta quindi un costo aggiuntivo per chi già paga l’abbonamento Prime.

A nostro avviso il costo è giustificato ma per quella cifra preferiamo consigliare il ben noto Spotify e sinceramente troviamo il servizio Prime Music, quello incluso in Prime, inutile.

5) Amazon Prime Reading

Un altro utile servizio è Amazon Prime Reading con cui è possibile accedere a una selezione di un migliaio di ebook regolarmente aggiornati. Può essere utilizzato su Kindle, ma anche da iOS, Android e PC con l’apposita applicazione.

Allo stesso modo di Music Unlimited, Amazon offre anche il servizio Kindle Unlimited che per 9,99€ addizionali consente l’accesso ad una biblioteca digitale di oltre 1 milione di ebook, compresi alcuni titoli esclusivi. Diciamo che in questo caso troviamo comunque molto utile il servizio incluso gratuitamente nell’abbonamento Prime, dove tra i 1000 titoli proposti si possono trovare delle gradite sorprese.

6) Amazon Famiglia

Amazon Famiglia è un servizio incluso nell’abbonamento di Prime che offre sconti fino al 15% su pannolini, alimenti e altri prodotti per bambini.

7) Amazon Pantry

Con il servizio Amazon Pantry è possibile fare la propria spesa acquistando prodotti in confezioni per l’uso quotidiano. Viene messa a disposizione una “scatola della spesa” e per ogni prodotto abilitato alla modalità Pantry compare lo spazio occupato sulla scatola in modo da poterla riempire fino al 100%. La spedizione costa 4,99€ e verrà consegnata separatamente rispetto ad altri eventuali prodotti non-pantry.

È un servizio che offre un modo diverso di fare la spesa e che fornisce la netta comodità di poter ricevere la propria spesa quotidiana direttamente a casa.

8) Amazon Foto e Amazon Drive

I due servizi Amazon Foto e Amazon Drive inclusi nell’abbonamento Prime offrono uno spazio di archiviazione cloud illimitato per le proprie foto e video usufruibile attraverso le app dedicate.

 9) Accesso anticipato alle offerte e Prime Day

Gli iscritti ad Amazon Prime possono accedere alle Offerte Lampo su Amazon.it con 30 minuti di anticipo e possono godere delle offerte esclusive dell’ormai famoso Prime Day.

Come attivare Amazon Prime

Se volete attivare il servizio Amazon Prime e beneficiare di tutti i servizi inclusi basta possedere un account Amazon e accedere da PC o telefono alla pagina Amazon Prime.

Facciamo clic su Iscriviti e usalo gratis per 30 giorni per far partire il periodo di prova mensile. Durante l’attivazione è necessario inserire un metodo di pagamento con carta di credito e prepagata da cui verrà detratto il costo dell’abbonamento solo al termine dei 30 giorni di prova.

Come rinnovare Amazon Prime

Il rinnovo dell’abbonamento di Amazon Prime è di default completamente automatico: alla scadenza verranno addebitati altri 36€ nel metodo di pagamento scelto in precedenza. Dalla pagina di gestione dell’abbonamento Amazon Prime è possibile controllare la scadenza del proprio abbonamento e, eventualmente, disabilitare il rinnovo automatico di Amazon Prime

Come disattivare Amazon Prime

Per disattivare l’abbonamento Amazon Prime in corso è sufficiente andare nella pagina di gestione dell’abbonamento Amazon Prime e cliccare la voce Annulla iscrizione – Rinuncia ai benefici di Prime. La procedura è la stessa anche per disattivare l’abbonamento durante i 30 giorni di prova per evitare l’addebito del costo del servizio, nel caso non siate soddisfatti dalla prova.

In ogni caso l’abbonamento non verrà disattivato immediatamente ma continuerà a funzionare fino alla scadenza dell’abbonamento.

Conclusioni

L’abbonamento Amazon Prime consente di beneficiare di una gamma di servizi in continua espansione ed evoluzione. Ad oggi, reputiamo che tutto considerato il costo di €36 all’anno sia ben giustificato da tutti i vantaggi che abbiamo elencato sopra. Reputiamo invece poco sensato l’abbonamento mensile più costoso.

Considerando comunque che Amazon rimane principalmente una piattaforma ecommerce, riassumiamo i nostri consigli in questo modo:

  • A chi fa più di 4-5 ordini l’anno su Amazon e/o desidera usufruire del servizio Amazon Prime Video consigliamo di iscriversi ad Amazon Prime. In questo caso, secondo noi, l’abbonamento Amazon Prime conviene.
  • A chi fa meno di 4 ordini l’anno e non è interessato ai servizi aggiuntivi consigliamo invece di non abbonarsi e di pagare le spedizioni di volta in volta, e consigliamo di conservare la prova di 30 giorni per il periodo del Prime Day.

E voi cosa ne pensate? Non esitate a chiedere consigli o a dare la vostra opinione nei commenti qui in basso riguardo alla convenienza di Amazon Prime!

Lascia un commento