Guida Fotocamere: Migliori DSRL sotto i 500€

Se state cercando un reflex compatta ed economica per iniziare nel mondo della fotografia, o se state cercando una macchina aggiuntiva per affiancare la vostra già in possesso, ad oggi il mercato offre una grande quantità di possibilità al giusto prezzo.

In questa prima guida vi consigliamo i modelli di macchine fotografiche ad ottica intercambiabile (reflex e mirrorless) più leggeri, portatili e user-friendly per un budget sotto i 500€.

Facciamo prima una piccola precisazione, essendo questo primo articolo rivolto soprattutto ad i principianti. Se cercate una macchina fotografica “punta e scatta”, con gruppo ottico fisso (cioè senza la possibilità di sostituire le lenti), vi consigliamo di cercare una macchina fotografica compatta a lente fissa. Le macchine presenti in questo articolo sono invece tutte a lenti sostituibili (dette Reflex o Mirrorless a seconda della presenza o meno del pentaprisma). Queste macchine sono più pesanti e ingombranti di quelle compatte, ma in compenso garantiscono una elevata qualità di immagine e grandissime potenzialità di espansione futura grazie alla possibilità di sostituire l’obiettivo e montare accessori. Sono le entry level, insomma, per il “vero” mondo della fotografia digitale.

Ecco i nostri migliori consigli per la fascia di prezzo minore di 500€.

Nikon D3500 – la nostra scelta migliore.

La D3500 è la macchina entry-level del noto marchio Nikon, e monta lo stesso sensore 24MP, processore di immagine (Expeed 4) e sistema di autofocus a 11 punti della generazione precedente (D3400). Rispetto alla precedente è più compatta e leggera (365g) e questo è un gran punto a favore per questo modello. Nikon ha previsto la macchina di un ottima modalità guida che aiuterà i principianti ad avvicinarsi alla fotografica, mentre i più esperti potranno utilizzare le classiche modalità manuali. Chi è già abituato ad una reflex, però, accuserà la presenza di una sola rotella di regolazione.

Il sistema di autofocus è buono, anche se un po’ vecchiotto. È un 11 punti con una discreta copertura e un solo punto a croce. Va comunque benissimo a meno che non si voglia fare fotografica sportiva o naturalistica estrema (per questi casi, consigliamo una Sony).

La batteria ha una durata davvero notevole di 1550 scatti. Lo schermo non è né orientabile né touchscreen (funzionalità che non reputiamo essenziali per un principiante). L’obiettivo kit 18-55mm F3.5-5.6 è un’ottima lente starter, molto compatta e con una buona qualità costruttiva.

Il vero punto di forza di questo modello è il prezzo (indicativamente €350 con obiettivo kit) e considerando quindi l’ottimo rapporto qualità/prezzo è il nostro modello consigliato per chiunque volesse avvicinarsi al mondo della fotografia senza spendere cifre importanti.

Da considerare anche l’immenso ecosistema Nikon, che al pari di Canon fornisce un elevato numero di obiettivi da collegare alla macchina fotografica, di tutti i tipi e prezzi. Data anche l’ “anzianità” di Nikon nel settore fotografico, troverete anche tanti obiettivi usati nel mercato.

Pro Nikon D3500 👍:

  • Ottimo sensore 24MP.
  • Facilità d’uso (funzioni dedicate per principianti).
  • Lunga durata batteria

Contro Nikon D3500 👎:

  • Sistema messa a fuoco 11-punti datato.
  • Display fisso e non touch.
  • Singola rotella di controllo.
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...
58 Recensioni
Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P 18-55, F/3.5-5.6G VR DX, 24.2...
  • Sensore in formato DX da 24.2 megapixel
  • Efficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4
  • Nikon SnapBridge: connessione sempre attiva con il proprio dispositivo smart
  • Batteria ad alta capacità: fino a 1.200 scatti con una singola carica

Sony A5100 – la nostra mirroless consigliata.

Premessa mirrorless – Le cosiddette “mirrorless” stanno diventando un’alternativa sempre più gettonata rispetto alle classiche reflex. Le mirrorless hanno tutte le caratteristiche delle sorellone reflex (ottimi/grandi sensori, af prestazionali, ottiche intercambiabili) con la differenza che non hanno il pentaprisma che consente alle reflex di avere il mirino ottico. Non hanno, insomma, la “sporgenza” che c’è nella parte alta delle reflex e non hanno la “finestrella” per vedere l’immagine inquadrata dall’obiettivo. Questo permette a queste macchine di essere molto leggere e compatte mantenendo comunque un’alta qualità.

La Sony è stata una delle prime case produttrici a introdurre questo genere di macchina fotografiche e continua a produrre alcuni dei migliori modelli di mirrorless.

Quella che vi consigliamo in questa guida è la Sony A5100. Ha il sensore da 24.3MP (ottimo) e il processore di immagine BIONZ X utilizzati dalla sorella maggiore A6000 (vedi sotto). Il vero punto di forza di questa macchina è, oltre il prezzo, le dimensioni davvero compatte e il peso di soli 224g (!). L’impugnatura è comunque marcate e nonostante le dimensioni si riesce ad impugnare e maneggiare molto bene.

Lo schermo è touch screen ed orientabile. Un altro pregio della A5100 è il sistema di autofocus (lo stesso della A6000) velocissimo e preciso, anche in video. Purtroppo, reputiamo che sony non abbia fatto un ottimo lavoro dell’usabilità dei menù che risultano un po’ confusionari.

La A5100 colma il gap tra macchine compatte e reflex, e se cercate una macchina di alta qualità ma in dimensioni e peso ridotti questa è la nostra scelta consigliata.

Pro Sony A5100 👍:

  • Sensore tra i migliori nella fascia.
  • Sistema autofocus veloce e preciso.
  • Compatta e leggera.
  • Wifi e NFC.

Contro Sony A5100 👎:

  • Singola rotella di controllo.
  • No conversione raw in-camera.
  • Menù poco intuitivi.
Offerta!
Sony Alpha 5100L Fotocamera Digitale Mirrorless Compatta con Obiettivo Intercambiabile 16-50 mm,...
161 Recensioni
Sony Alpha 5100L Fotocamera Digitale Mirrorless Compatta con Obiettivo Intercambiabile 16-50 mm,...
  • Fotocamera digitale Mirrorless Sony con sensore APS-C CMOR Exmor HD, 24.2 megapixel
  • Kit con obiettivo SEL 16-50 mm
  • Processore di immagini BIONZ X, 179 punti Eye AF
  • Ampia gamma di sensibilità: ISO massima pari a 100-25.600

Sony A6000

La Sony A6000 è il modello di fascia superiore rispetto alla A5100 e, pur mantenendo lo stesso sensore e processore di immagine, ha diverse funzionalità aggiuntive che la rendono un’ottima macchina semi-professionale.

È leggermente più grande del modello precedente, anche se il peso e la maneggevolezza rimangono ottimi. Il sistema di autofocus è veloce e preciso (179 punti rilevamento fase e 25 contrasto).

Durante la registrazioni dei video l’utente ha il pieno controllo dei settaggi con il focus peaking, il pattern zebra e il rilevamento continuo dei volti. “Perde” però il touchscreen, a favore di una rotella fisica aggiuntiva.

Consigliata per chi cerca dimensioni e peso compatti (=mirrorless) e vuole qualche funzionalità in più rispetto al modello precedente.

Pro Sony A6000 👍:

  • Stessi pregi A5100 (sensore e autofocus).
  • Qualità di immagine ottima.
  • Ottima qualità video.
  • Numerosi controlli.

Contro Sony A6000👎:

  • No touchscreen.
  • Corpo un po’ plasticoso.
  • Prezzo al limite (499€ media).
Offerta!
Sony Alpha 6000L Fotocamera Digitale Mirrorless Compatta con Obiettivo Intercambiabile 16-50 mm,...
404 Recensioni
Sony Alpha 6000L Fotocamera Digitale Mirrorless Compatta con Obiettivo Intercambiabile 16-50 mm,...
  • Fotocamera digitale Mirrorless Sony con sensore APS-C CMOR Exmor 24.3 megapixel
  • Kit con obiettivo SEL 16-50 mm
  • Mirino OLED Tru-Finder ad alta risoluzione
  • Processore di immagini BIONZ X, 179 punti Eye AF

Canon 2000D – entry level Canon

Altro colosso storico, insieme a Nikon, è la Canon. Il modello entry-level del marchio giapponese è la 200D (in America: Rebel T7). La macchina offre sensore da 24MP, funzionalità WiFi e NFC e controlli semplici ed intuitivi. È la classica macchina fotografica per iniziare, ottima in modalità completamente automatica ma con elevate potenzialità anche per chi è più esperto e vuole utilizzarla in manuale.

Il sistema di autofocus a 9 punti è decisamente datato e, seppure buono nella maggior parte dei casi, al buio tende a essere lento. Il sensore da 24MP è buono, ma il processore datato non ne sfrutta a pieno le sue funzionalità.

Come per la Nikon, un “pregio” di Canon è quello di avere un’infinità di obiettivi disponibili ed un mercato di modelli usati molto attivo.

Il prezzo è simile alla sua rivale Nikon D3500, e noi di consiglishopping.it la consigliamo al posto della Nikon solo per chi già possiede obiettivi Canon.

Pro Canon 2000D👍:

  • Buona qualità out of the box.
  • Economica.
  • Controlli intuitivi.

Contro Canon 2000D👎:

  • Autofocus discreto.
  • Assenza funzioni moderne come touchscreen.
  • Processore di immagine datato rispetto concorrenti
Offerta!
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
164 Recensioni
Canon EOS 2000D + EF-S 18 - 55 mm IS II Fotocamera Reflex, Sensore APS-C da 24.1 megapixe, Nero
  • Crea foto di qualità reflex ricche di dettagli e filmati Full HD cinematografici in tutta...
  • Passa a un sensore da 24.1 megapixel che dispone di una superficie fino a 19 volte maggiore rispetto...
  • Esegui scatti guidati in Live View grazie alla modalità creativa automatica e aggiungi finiture...
  • Trasforma i momenti più spontanei in filmati Full HD creativi oppure utilizza la modalità Video...

Canon M100

Anche Canon ha da poco fatto ingresso nel mondo della Mirroless e tra i vari modelli proposti quello di base è la M100. La macchina è piccola, leggera e divertente da usare. Con questo modello Canon punta sicuramente al pubblico principiante, con i controlli intuitivi e lo schermo touch selfie-friendly.

Nonostante l’aspetto da compatta, sotto la scocca monta l’ottimo sensore 24MP APS-C Canon e il sistema di autofocus Dual-Pixel montati su macchine più professionali. Le prestazioni sono infatti ottime e la qualità di immagine è elevata.

Pesa 266g e ha le funzioni di WiFi e Bluetooth. Da notare che la batteria, come tutte le mirrorless, ha una durata discreta; in questo caso circa 300 scatti.

L’attacco per gli obiettivi è quello dedicato alla mirrorless (l’EF-M) e questo significa che si è limitati agli obiettivi Canon dedicati alle mirrorless (ottimi, compatti, ma costosi) o all’uso di un adattatore se si volessero usare obiettivi con attacco standard.

È un’ottima macchina, diretta rivale delle Sony A5100 e A6000. Considerato il prezzo non possiamo che consigliarla se si è in cerca di macchina compatta ma con la qualità reflex, e soprattutto per chi già possiede obiettivi e accessori Canon (ed è disposto ad utilizzare un adattatore).

Pro Canon M100 👍:

  • Sensore e autofocus di fascia alta.
  • Compatta e leggera.
  • Intuitiva e divertente da usare.
  • Ottimi JPEG.

Contro Canon M100 👎:

  • No ricarica usb.
  • Parco ottiche limitato per via dell’attacco EF-M.
Canon EOS M100 Fotocamera Digitale e Obiettivo, Nero
33 Recensioni
Canon EOS M100 Fotocamera Digitale e Obiettivo, Nero
  • Sensore CMOS da 24.2 megapixel
  • Scatto continuo fino a 6,1 fps
  • Full HD a 60p - Filmati più fluidi e realistic
  • Wi-Fi / NFC - Connettiti, condividi ed effettua il backup in modalità wireless

Fujifilm X-A5

La Fuji X-A5 è una mirrorless economica che utilizza il sistema di lenti X-Mount. Vanta un ottimo sensore da 24MP, sistema di autofocus ibrido, display inclinabile e le classiche funzioni WiFi e Bluetooth.

Fujifilm è ben nota, soprattutto su questa fascia, per tre cose. Uno: la qualità di immagine davvero elevata, probabilmente la migliore tra le macchine in questa pagina. Due: l’aspetto vintage che va di moda e che affascinerà sicuramente molti. Tre: le prime due caratteristiche se le fa pagare; Il costo è intorno ai 450€, tra i più alti tra quelli qua proposti.

È l’unica macchina tra quelle qui proposte, tra l’altro, ad offrire la ripresa video 4K, ma solo ad un frame rate di 15fps (preferibile quindi il 1080p 60fps).

Da notare anche la doppia rotella di regolazione.

Consigliata se state mettete al primo posto la qualità e/o l’aspetto estetico.

Pro Fujifilm X-A5👍:

  • Qualità top nella fascia.
  • Batteria lunga durata.
  • Estetica piacevole.

Contro Fujifilm X-A5👎:

  • Menù poco intuitivi.
  • Tracking dei soggetti non affidabile.
  • Costo alto (450-500€).
Link per l’acquisto: Fujifilm X-A5 Silver Fotocamera Digitale da 24 Mp e Obiettivo Fujinon XC15-45mm f3.5-5.6 OIS PZ  

Panasonic G7

La G7 della Panasonic è una mirrorless dall’aspetto semi-reflex che monta un sensore micro quattro terzi da 16MP. La macchina, nonostante l’aspetto, è molto compatta e leggera e dal vivo da l’impressione di una reflex in miniatura.

Il sistema micro 4/3 è allo stesso tempo un grosso pregio ed un grosso difetto di questa macchina: consente di avere dimensioni compatte, lunghezze focale elevate (fattore crop alto), permette di condividere gli obiettivi tra Pana e Oly, ma di contro il sensore di dimensioni ridotte (4/3 di pollice, appunto) pesa molto sulla qualità di immagine.

Il vantaggio principale di questa macchina è sicuramente il comparto video, grazie al sistema di autofocus e la registrazione 4K.

Rimane un’ottima macchina per fotografare, ma è palesemente indirizzata a chi oltre le foto vuole anche registrare video e la consigliamo appunto a questo tipo di pubblico.

Pro Panasonic G7 👍:

  • Adatta per i video (4K e autofocus ottimo in registrazione).

Contro Panasonic G7 👎:

  • Sprecata per chi vuole solo fotografare.
Panasonic LUMIX DMC-G7K Fotocamera Mirrorless Digitale con Obiettivo Standard Zoom LUMIX G VARIO...
27 Recensioni
Panasonic LUMIX DMC-G7K Fotocamera Mirrorless Digitale con Obiettivo Standard Zoom LUMIX G VARIO...
  • Fotocamera digitale mirrorless con Photo e Video 4K
  • Obiettivo Standard ZOOM LUMIX G VARIO 14-42 mm / F3.5-5.6 ASPH. / MEGA O.I.S. e Sensore Live MOS da...
  • Contrasto AF con tecnologia DFD, modalità Intelligent Auto (iA)
  • Mirino LVF OLED (2.360k dots) e campo di visione 100%

E Olympus?

Olympus produce due modelli interessanti sotto i 500€ (le E-M10 II e E-PL8) ma noi di consiglishopping.it reputiamo il sistema micro 4/3 troppo limitante per poterlo consigliare ad un principiante, e consideriamo queste macchine adatte solo a delle esigenze specifiche (es. alte lunghezze focali per via del fattore di crop o per chi avesse già obiettivi m4/3).

Non esitate a chiedere consigli o a dare la vostra opinione nei commenti qui in basso!

Lascia un commento